giovedì 7 novembre 2019

UNA PALOMA BIANCA di NUCCIA POMI

Una paloma blanca…
Si sgretola la bianca sabbia
sulla battigia nell’incessante onda.
Tempeste negli abissi, polveri libere
nelle brezze…morbide distese.
Una nuvola gioca con un raggio di sole
e il mattino sorride a correggere
spazi tristi e vuoti.
Nell’avanzar del giorno dipinto
di gialli intensi e vorticar di colori,
in queste rive senza età,
arcobaleno ben colorato
da genio folle in pittura.
In questo canto di cielo
morsa del sole a picco.
A sera muore il mare
in un sospiro di onde…
racconta storie di notti e giorni
nascosti nella sabbia.
Sabbia dorata in azzurre storie…
Sabbia scura in perdute storie…
Mi sono adagiata per un istante
in questo irriverente mare,
lamentando la tua assenza.
Una fisarmonica vibra e singhiozza.
Un vecchio cane ascolta il suo padrone
e conosce ogni nota quando
con sguardo pensieroso
intona…una paloma blanca…
immagine web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento