sabato 2 novembre 2019

UN RAGGIO DI LUCE di GERARDINA CARNICELLA

UN RAGGIO DI LUCE
Tra piccole
finestre socchiuse
che si aprono
tra vicoli colmi
di Rose e Tulipani
Un flebbile
riflesso di luce ,
si è posato
sul tuo volto .
M'incanta la tua
candida bellezza .
Ora
L'anima mia torna
ha rivivere la tua
passione nel
donarti a me.
Ed io come in
estasi vago con la
mente nel tuo cuore
per scoprire la tua
dolcezza .
Resto quì
in silenzio
tra lenzuola
di Seta
Ad ammirare
il corpo tuo corpo
scultoreo
degno, d'una
immortale
DEA dell'Amore !
GC

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento