sabato 2 novembre 2019

SOTTOZERO di LUCA DEBITI



"Sottozero"
Siamo forme pesanti
Al pari delle ombre
A ridosso dei muri
Eppure ci credevamo
Leggiadri, due fragili
E innocui corpi velati
Abbracciàti ai nostri
Reinventati silenzi
Ancora una volta tra noi
Che volevamo dar luce
Dar spazio e dar voce
A tutt' altra cosa
Ed invece siamo qui
Insensibili e freddi
Come questa parete.
© ® di Luca Debiti 2019

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento