domenica 17 novembre 2019

SILVIA COZZI

La notte ho gli occhi spalancati su una bugia
Vorrei contare le pecore in processione
ma riesco solo a vedere miss Pittypat con i suoi boccoli d’oro
e la vecchia casa coloniale
Offritemi un tè
con biscottini alla cioccolata
che mi scaldo le mani e forse pure il cuore
se la tazzina è di porcellana con i fiorellini
come quella della nonna che fumava Marlboro
e mi raccontava la fiaba del topolino grasso e del formaggio
Ora mi piacciono le storie forti con schizzi di sangue
non più le favole con la fata dai capelli turchini
mentre Topolino e Minnie sono diventati amanti
e Pippo non lo sa
Ma forse è tutto un bluff
SC
17 novembre 2019
foto personale

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento