martedì 5 novembre 2019

SCIROCCO di LUCA AGOSTINI

Scirocco
( nel vento)
Mi confonde questo scirocco
ingannatore ed oratore di bugie
mi soffia prepotente
fra i capelli e le mani
vesto leggero e m'infreddolisce il cuore
Un richiamo arriva dalla spiaggia
una voce calda mi annuncia la via
seguo il chiaro della luna, sincera
che mi porta al mare
Vado contento
mi conduce a te
chiudendo gli occhi ti parlo
il vento caldo mi aiuta
Ti scrivo sulla sabbia
tutto quel dire che ho nascosto
per troppo tempo
ha taciuto
la mia bocca
ora ti parlo da scirocco pentito
perché sono vento caldo..anch'io
Si, tutto ciò che non ti ho mai detto
o che ho provato nel dirti a denti stretti
ti scrivero' sulla sabbia
ma sii celere nel leggere
il mare, domattina
porterà via tutto
agostiniluca©/R ■
●2019t.d.r.
Foto di Franco Bellina

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento