domenica 3 novembre 2019

QUANTE VOLTE di FLORENTINA DOINA PAGNEJER

Quante volte...
..ho creduto che il colore mi poteva cambiare la vita
Che poter rubare il verde delle foglie mi avrebbe cambiato il percorso..
Che vestirsi di bianco aiuta a supportare se stessi..
Ho creduto che non ho limiti..
Che potrei disegnarmi il profilo tra cielo e terra..
Ho creduto che la luce potesse filtrare tra le mie ditta e poi
Riposarsi sulle foglie che teneramente regevo sul palmo..
Ho creduto...quante volte ho creduto che lo spiraglio del tempo..
Potesse intrecciarmi sguardi persi nel cielo
E poi ...a l improvviso ho voluto fermare l immagine mia
Sul fioco di una speranza...
Quante volte volevo fermarla ..ma rimaneva sfuggente..
Quante volte ho chinato lo sguardo nel dirmi che non sono mai abbastanza....
Ma ..ho creduto che ci si può sempre migliorare..
Che il vento che sento ribelle mentre sfiora I miei capelli
Potesse spolverare la malinconia nel cuore..
quante volte poi..ho creduto in me...
Persino quando mi sentivo smarrita e fragile
Come una foglia rossa smarrita nel verde..
Ho creduto e credo però
che rimanere se stessi vale più dell universo
Che essere semplici ...compensa la fragilità mai detta..
Quante volte posso credere ancora
Che essere qui..è per colpa di uno sguardo perso nel infinito..
Che voglio scrivere nel anima di non volere nulla ma di voler dare tanto..e poi..quante volte vorrei esserci
Vicino a chi soffre e sentire la mia voce dicendo..
Ho creduto che non volevi restare da solo...
Florentina Doina Pagnejer

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento