domenica 24 novembre 2019

'O 'NDRATTIENE di BELGIRO DI MARZO

O 'NDRATTIENE
Na goccia mo é n'ata pure
st'acquazzone fa paura
iesce o lamp' é po nu tuono
s'appresenta cu frastuono
io cu ll'animo rassignato
stong a casa cu piggiama
'm ndrattena u tempurale
rint' a casa a ripusà,
cumm' fosse u cinescopa
uard' a ggente pa vetrata
chi cu 'mbrell' é chi schivann'
s'arripara sott' a n'arcata
vec' o sciumm' miez' a via
è na lava é par' o Nilo
manc' a varca ca galleggia...
fors l'acqua s'azzucata
se ce stess' o tapp' é scaric'
io stu cielo l'attappass
che ndrattiene sta jurnata
durece ore é nu passa maje.

B. Di Marzo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento