sabato 16 novembre 2019

LA DONNA E' MUSICA di LUCIANO TRICARICO


Lo sai, la donna è musica
Senza musica la vita diviene un mulino senza vento
per questo la donna non è del tutto umana
ti porta indietro così come avanti
provando cosa voglia dire nostalgia e speranza
“Senza lei il tempo sarebbe solamente una scadenza”
La sua musica esterna ti prende dentro
e muore un filo d’erba in te stesso se resta in silenzio
prima è la musica che ti raggiunge poi lei
una musica che l’anima capisce ma non può tradurre
“Il gioiello più prezioso che vorresti possedere”
La donna è musica, converge fra il disordine e la chiarezza
arriva come la teoria di un suono
per divenire la meraviglia dell’astratto
suona il calice del vino silenzioso
riversando emozioni nella sua melodia
“La passione di una donna è la confessione della sua musica
un piacere sensuale esente dal vizio umano”
Se ti colpisce la goccia d’acqua limpida produce suono
se la goccia produce musica, quella goccia è donna
e colpisce senza provocar dolore
“Lei canta e tu l’ascolti con il cuore
e la vedi con il centro della fronte”
Risuonando le corde morte della solitudine
ridanno una nuova tonalità alla vita
fondendo assieme le due parti del corpo
finchè la sua musica sostituisce il potere delle parole
Per natura le donne e la musica non spiegano nulla
se non se stesse, sono architetti senza edifici
non vale la pena di ragionare sullo svelare i loro segreti
non serve il cervello per poterle spiegare
“La donna dà forma al vuoto, la sua musica al silenzio”
immagine web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento