venerdì 29 novembre 2019

IL SENTIERO di CLO ISA


l'infinita sua bellezza.
Rinunciando
....alla felicità,
alla passione,
che da' solo dolore,
mi accorgo che
mi rimane collera..
e quando questa svanirà
rimarra' la vanità.
La mente si e' distolta
e cerca di aggrapparsi
e trovare il suo sentiero.
La luna...ora risplende
dentro nei miei occhi
ed il silente turbamento
risuona dentro me..
sotto la chioma di un albero
laggiu'...vicino al fiume
e scorgo nuovamente
la mia immagine riflessa
e le infinite stelle
per come l'universo appare!
E tutto e' scintillante
e coscio ne é l'inconscio,
non v'e' parola
che ad esprimer questo vada...
Sento
spezzato ogni legame,
di giorno e notte trema
il cuore mio, perché
ancor non sa
in quale riva poi sbarcare.
Attraversando boschi
e sentieri per sentire
il fresco profumo dei pini
portato dal vento.
L'acqua del fiume
solleva piccole onde
e lo guardo... quel fiume
con occhi di saggezza
Risplende fulgida la luna
che scandisce il ritmo
del tempo che si unisce
al distacco e alla ricerca.
Lasciare svanire tutto
non conoscendo il sentiero ...
che e' quel sentiero ...
e dentro me lui mi conduce...
By Clo
immagine web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento