sabato 2 novembre 2019

FRANCESCO DI STEFANO


Con il passare degli anni
divento capriccioso
come i bambini
e d'impeto dico la verita'
la mia, su tutto
Non sempre viene capita
e vengo squalificato
non dall'arbitro della partita
ma dalla Zita, quasi Zita
Amante, Amica
Colleghi, Compagni
e ....................
me ne fotto
ma non per Capriccio.
Francesco Di Stefano.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento