mercoledì 6 novembre 2019

CESARE MOCEO


...rispolveri...
E siamo pronti a varcare le porte dell'Infinito(1979)
Innamorarci
e compenetrarci accettandoci
nella conoscenza delle nostre anime
nella volontà d'immaginarci l'un l'altra
a uguale immagine e somiglianza
e costruirci
nel desiderio compiuto di renderci migliori
senza provare la paura di precipitare
nell'inferno dei sensi di colpa
E godiamo all'ascolto dei nostri silenzi
sposati con la fantasia e la realtà
a dare il ritmo ai pensieri
che danzano nel buio dei cuori
rimanendo noi stessi spettatori allegri
delle nostre tristezze nelle nostre carezze
E quando tutt'intorno cala il silenzio
e amene illusioni abbracciano
la solitudine dei tristi inganni della mente
viviamo guizzi innocenti di luminosi istanti
a colpire le ombre delle notti
e centrare attimi d'eternità
E dar così risposte ai nostri pensieri
mentre c'immergiamo in laghi d'acqua pura
a dissetarci nei momenti d'arsura dell'anima
e rinfrescare il tempo che ci resta da vivere
.
cesaremoceo
proprietà intellettuale riservata
Copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento