sabato 23 novembre 2019

CESARE MOCEO


La salvaguardia dell'Essere(introspettiva1989)
Nel credo
neppure tanto tenero
del mio miglior stato d'animo
e dal cui inizio
ho già vissuto tanti lustri
ho avuto una gioventù
piena d'animazione
mentre oggi vivo
l'ingombro di decadenti desideri
ormeggiati nei moli della nostalgia
spesso inondata
dalle maree della malinconia
e nelle quali si scorge
l'orma dei miei lunghi anni
Ora
aperto senza paure
a parlare di me
mi trovo a volte coinvolto
in impulsi autobiografici
che mi spingono a descrivermi
e sparpagliare i miei pensieri
consapevole di divenir pasto principale
di certe bocche affamate
di sproloqui e polemiche
E nel più totale menefreghismo
m'abbandono a confidenze
anche d'intimo carattere
quasi che le mie parole e i miei versi
volessero colmare in me i vuoti dell'esistenza
nella salvaguardia del mio Essere
.
cesaremoceo
proprietà intellettuale riservata
Copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento