domenica 17 novembre 2019

CARO AMORE di MARIA DANESE

CARO AMORE,
un giorno mi svegliero' e
avro' dimenticato tutto.
I miei occhi cercheranno la
bianchezza,
non capendo che essi stessi
sono neve.
Saro' ovunque,
non saro' in nessun luogo
con tutto il tempo tra le mani
e nessun spazio.
Se non cio' che pende sospeso
fra LA MORTE e la dimenticanza...
allora sapro' ogni cosa.
Danese Maria

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento