martedì 5 novembre 2019

ABBRACCIAMI STRETTO di GIORGIA CASTELLANI

ABBRACCIAMI STRETTO

Nei primi giorni di vento, se il cielo è scuro
e se il sole non è sorto
mandami il tuo calore che sale
fino al cuore.
Sono più fragile, cadono i miei capelli
e la pelle si sfalda sotto le prime piogge
non c'è più traccia del colore ambrato
regalato dall'estate.
A volte tremo nella tua mancanza
ma poi quando ti rivedo tutto svanisce
anche quella sottile paura di perderti,
che qualche volta s'impossessa di me.

@ copyright
Immagine web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento