venerdì 4 gennaio 2019

MAURO MUNARI


Non trovo parole
per giustificare
il cielo, il tramonto,
l'odore del mare.
Il sapore salato,
il rumor delle onde
e questi rilievi
che san di passaggio
costruito dal mare
con forza possente
ma con calma serena
quasi avesse, alla sabbia,
fatto dolci promesse
con soavi carezze
aiutato dal vento.
Quasi che fosser seni
eccitati dal sole...
Ma...non trovo parole
Oppure...le trovo....
e trovo anche di più:
ho un pensiero
qui, in testa e....
il pensiero sei tu.
Mauro Munari
Foto by Daniela Selleri per gentile concessione.
Laguna di Grado (Go)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento