giovedì 17 gennaio 2019

GIOVANNI GENTILE

Incubi e sogni
I miei sogni sembrano non finire mai
a volte si trasformano
in spaventosi incubi
e invece di cercare di realizzarli
di prenderli al volo
vorrei fuggirne
allora mi ritrovo a girare per casa come un fantasma
senza lenzuolo addosso, in mutande e ciabatte
Ci sono incubi che mi spaventano
ma al risveglio
sono loro
che hanno accompagnato le ore insonni
portandomi a scoprire che l’alba
non è poi cosi male come dicono
e che forse è bello sognare
e non smettere
perché il sole
anche dopo la notte più nera
è lì che aspetta che apra gli occhi
Giovanni Gentile 16 Gennaio 2019
immagine web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento