lunedì 21 gennaio 2019

GIORGIO BISIGNANO

Il mio Mare
L’aria pungente del mattino sveglia
la mente, allieta i pensieri e gongola,
libera e tersa, nell’aria che il mare
ed i venti hanno purificato.
E’ ancor buio ma già s’intravvede
Il porto con le miriadi di luci
che si rifletton nel tremolar dell’acque,
sì da sembrar un quadro in movimento.
La mia insonnia mi conduce quivi,
ad ammirare in lontananza il mare,
il porto e la Lanterna
e ad annusar l’odor che porta il vento.
Mare che conosce il vento.
Vento che conosce il mare.
Un binomio perfetto, ora di calma,
ed ora di tempesta!
21-01-2019
Giorgio Bisignano
Dipinto di Paolo Gaveglia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento