martedì 22 gennaio 2019

CESARE MOCEO

Ci sono persone che si soffermano sui difetti dei loro amici.Non serve...Io ho sempre rivolto la mia attenzione ai meriti dei miei avversari.E da questi ho tratto insegnamenti.(Goethe)
Impulsi d'istinto
Vivo della mia anima
tutto ciò che non attiene a Lei
trasporta in sè
l'inutilità del suo essere
Sento in me
il peso di sommovimenti di cuori
di sangue alla testa
di tristezze ironiche
manifestazioni col senno di poi
non sempre sincere
E le menti rimangon nude
esposte alle traviazioni della vita
a disvelare sentimenti repressi
e stuprare attese di giubilei
illusioni vermiglie solo nei colori
.
Cesare Moceo poeta di Cefalù
Destrierodoc @ Tutti i diritti riservati
IMMAGINE WEB




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento