martedì 22 gennaio 2019

ALESSANDRO NOVELLI


E ANCORA MANI
E ancora mani…
Son quelle che io cerco
Mentre il mio cuore esulta
E la mia anima sospira.
Cerco invano oltre il cielo
Di raccogliere speranze
Lassù gettate a seme
Come indomito bracciante.
Il calore delle tue mani
Placherà questa mia ansia
Portando al cuore pace
Nel ritrovato amore.
E nulla e niente or mai,
Potrà fermare questo desio
Stretto tra le tue mani
Ed in cuor rivolte a Dio
Non solo per pregare …
Ma come già sogno anch’io!
Alessandro Novelli
13.12.2012 @ Dir. Ris.
Immagine web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento