domenica 30 dicembre 2018

NOTTE DI CAPODANNO di BULLO ROBERTO CICCONI

NOTTE DI CAPODANNO.
L'attesa si fa trepida,
si conta ogni secondo
di questa notte insipida.
Speranza che nel mondo
qualcosa cambi in meglio,
gettiam le robe rotte,
ognuno resta sveglio,
scocca la mezzanotte !
Si vuotano i bicchieri,
i fuochi artificiali,
balli ed abbracci veri
con musiche speciali.
Qualcuno che si perde
le dita della mano,
le labbra, poi, si morde.
Il tempo scorre piano,
ma tutti sanno bene,
che coi problemi seri,
le dolorose pene,
saranno come ieri !
30-12-2018.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento