domenica 30 dicembre 2018

ANGOLO PITTURA MAROTTA MB


Le cose più preziose
non le conservo
in una cassaforte
chiusa
e dai ladri
ben protetta.
Non custodisco
perle , diamanti,
monili d'oro
o d'argento
risplendenti,
solo piccole cose,
che per molti
non hanno
alcun valore,
ma che
mi parlano
dolcemente
al cuore.
Due nastri rossi
con cui
una mano
tanto a me cara
legava le mie trecce
da bambina.
Un fiore ormai
seccato
e custodito
tra pagine cosunte
di un diario
che il tempo
ha ormai
ingiallito.
Foto sbiadite
di quanti
ho amato
ed amo
che vivono
in un mondo
ormai tanto
lontano.
E tra le cose
piccole,
gelosamente
custodite
in questo mio
prezioso
scrigno,
c'è
un paio di
scarpette
di neonato,
a riportarmi
in cuore
il primo bimbo
mio,
atteso con amore,
ma mai,purtroppo nato.
Mariabernarda Marotta.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento