lunedì 9 aprile 2018

VIENIMI INCONTRO di CARMELO SALVAGGIO

VIENIMI INCONTRO
Aspettarti,
splendente rugiada,
nell’antelucana ora
allorché il primo raggio trafigge
goccioline turgide di luce e di vita.
Come sogno riposerò leggero, disteso sulle velate nebbie mattutine
e svegliandomi, con lo sguardo abbraccerò la sconfinata campagna ancora sonnolenta.
Ecco il soffio dell’aurora venirmi incontro avvolgendo gli occhi di luce nuova!
D’oro ha la bocca e freddo è il suo respiro che dona pace infinita.
Tu come lei, fresca mi vieni incontro, splendida nell’incedere ti vesti di rosa e d’amore
t’adoro solenne nella tua luce, pura nel tuo abbraccio; è il tuo bacio di passione e di primavera.
03 aprile 2018
Carmelo Salvaggio
immagine dal web

Paola Bosca

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento