martedì 17 aprile 2018

SOGNANDO di MARIABERNARDA MAROTTA (Angolo Pittura Marotta Mb)


Sognando
Tra nubi
soffici d'ovatta,
come su un verde
prato
tinto d'azzurro
camminavo.
L'aurora
mi dipingeva
in viso
il dolce
suo rossore.
Poi ho visto
il sole,
dalla stanchezza vinto,
addormentarsi,
nello stupor
d'arancio
di un tramonto.
E al calar
dell'ombre della sera,
mentre l'oscurità
m'impauriva il cuore,
la luce di
mille occhi luminosi
mi ha colorato
il viso
di stupore.
Ed in quel cielo
volentieri
e felice
ancora
averi vagato.
Ma una voce
mi ha scosso
all'improvviso
e da quel dolce
sogno
m'ha destato.
Mariabernarda Marotta.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento