lunedì 2 aprile 2018

NEBBIA NERA di MAURIZIO ALBANO

Nebbia nera
È sospeso questo sentimento
si arresta al primo ostacolo,
forse è sazio di dolore e chiama lontano,
la nebbia nera è già calata nella valle,
nasconde nel suo seno
il responso inappellabile.
Chiudi il tuo sole nell’ombra della verità,
e usalo solo quando il giorno muore,
rimane vivo un istante assassino mentre cercherà la sua nuova vittima.
Maurizio Albano ©registrata

Paola Bosca

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento