giovedì 12 aprile 2018

MAURIZIO OSTUNI

Segreti tra le righe
Scrivere è come sentire i morsi della rabbia che sbranano l'anima, mentre nuda si riflette nel suo opaco specchio.
È il suicidio di una solitudine,
È la voglia, la fame di un sentimento che d'impeto morde per farsi sentire, grida per farsi capire.
È come l'amore che fiorisce in un arido cuore.
È la voglia, la forza di un sogno che vuole nascere e crescere.
È un virus che mentre scorre nelle vene, rincorre parole pensieri sentimenti, infetta..... mentre porge una dolce carezza all'anima chinata.
Scrivere è una pagina riempita di parole, con pezzetti del vero tuo essere nascosti tra le righe di bellissime frasi, che raccontano qualcosa d'altro.
Veleno
Veleno & rum
@velenoerum

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento