venerdì 2 febbraio 2018

CESARE MOCEO


Io e te...da soli
Non basteranno mai
tutti i baci che ci daremo
per confortarci e aiutarci
nella nostra solitudine
Saremo l'uno per l'altra
teneri badanti
con i nostri cuori
traboccanti d'antichi sentimenti
E rideremo
e converseremo con allegria
ricordando il tempo passato
nel nostro accorgerci di quanto
avremo ancora da raccontarci
E continueremo a sognare
in una sorta di felicità celestiale
rapiti dal canto delle allodole
in immensi cieli azzurri
dove luminose nuvole bianche
ci attenderanno ansiose di cullarci
.
Cesare Moceo destrierodoc @
Tutti i diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento