mercoledì 17 gennaio 2018

CARNE E ANIMA di GIUSY FINESTRONE


CARNE ED ANIMA
Potrei anche morire stasera
Col mio cielo che profuma di primavera
Stretta alle tue forti e braccia
Mentre del mondo intorno non vi è traccia
Inebriata dal tuo travolgente odore
Che riaccende i miei istinti d'ardore
Cullata dal tuo abbraccio possente
Che fa perdere anima e mente
Il tempo si ferma sull'orlo dei sensi
Non esiste domani ma attimi intensi
Due corpi abbandonati in un angolo di paradiso
Per cui l'universo si delimita viso contro viso
Mani, bocche, baci, carezze...tutto è concentrato
In quell'attimo d'eterno dal gusto prelibato
Carne ed anima mischiati alla perfezione
Viaggiano oltre lo spazio, oltre ogni emozione !!!
Si riserva ogni uso e utilizzo @copyright di Giusy Finestrone

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento