domenica 28 gennaio 2018

ADESSO CHE IL VENTO DORME di CARLA NIOLA

Adesso che il vento
ha smesso di soffiare
lascio che riposino
i miei turbamenti.
Son già cadute
le foglie d'autunno.
Distesa su un manto
di rosso e giallo dipinto
aspetto la pioggia.
Scendono gocce
dai miei occhi stanchi,
liberandoli.
Riposerà
il mio cuore in letargo
tra stelle di ghiaccio.
Dalla dolce carezza
del tiepido sole
sarà poi ridestato.
Nell'aria ci sarà
profumo di vita e di viole...
Danzerò leggera...
prima che il vento
torni a soffiarmi
dentro.
Carla Niola.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento