sabato 9 dicembre 2017

TORNA DA ME di GIORGIO BISIGNANO

Rondine vola da me, vedi ormai
quanto rigido più è l’inverno? Torna!
Non t'accorgi che hai l’eterno freddo
e intorno gela la tua fantasia ?
Da me ritorna con le tue ali stanche
Grevi di umida apatia. Non fuggire,
fuori ricopre il bianco ogni vallata,
e il buio lambirà il bel volto tuo.
Infine poi ritrova la speranza
che il cuore mio ancor t’ama da morire
e curerò per sempre ogni tua offesa.
Per te sarò l’eterna primavera.
08-12-2017
Giorgio Bisignano
(Foto web)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento