sabato 18 novembre 2017

RAMINGO di MICHELE MELILLO


RAMINGO
Imperterrito nello scrutar
Infinito orizzonte
Al di là del mar
Da vetta del monte
In un trionfo d'apoteosi
E dell'evolversi
Dal destino trascendendo
Fuor dall'orrendo
E nel veder continui elissi
Come fossero nuova sintassi
E fra fonetica e morfologia
Si dà vita a nuova continua semantica come fosse ufologia
Ramingo ancor
Donando il cor
Anche se a nulla sovviene
A chi cor non tiene!
Si fa riserva di ogni uso o utilizzo @copyright di Michele Melillo (in arte Escluso Mortimer)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento