venerdì 3 novembre 2017

POLVERE DI SOGNI di LUCIANO ZAMPINI

POLVERE DI SOGNI
Portami dentro il tuo sogno
fammi vivere l'unico momento
da ricordare
senza mai più aver paura di morire
voliamo sulle ali di Pegaso
attraversando i colori delle emozioni
senza meta
varchiamo la soglia del destino
lasciami abbeverare la mente
e cogliere i fiori del mattino
dentro questa Landa
rotoliamoci tra il fiume della rugiada
bramosi delle nostre carni
siamo la fantasia di un bambino ribelle
il ghiaccio bollente incalza la passione
e tutto diventa inferno
dentro
come i cristalli riflessi all'infinito
tra i lampioni di stelle
nelle tue braccia
sarà così morire l'unica condanna
di aver vissuto tra la polvere dei sogni.
©luciano zampini/registrata

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento