sabato 18 novembre 2017

MIRCO CORBELLIN


Nulla è per sempre......
Nemmeno l' eternità è tale in questa odissea senza epoca.
Lo specchio di cristallo, effimero vuoto diamante che riflette la bellezza della gioventù si sgretola dinnanzi ai minuscoli sassi quotidiani che gli vengono lanciati contro.
Crepe frammentarie in una immagine che mestamente sfigura.
Siamo i viandanti legati ad una ipocrita patria che sfogliano l' immensa margherita degli anni che si dissolvono.
I confusi giardinieri che innaffiando la pianta mai sazia della propria anima.
Scoprono stupiti che da un seme di ortica quasi mai nasce una rosa...
I solitari esseri che amano perdersi con semplicità nelle complicate stanze del castello.
Nulla è per sempre......
Quanti letti abbiamo scaldato. In quante case abbiamo cenato con la notte dietro le tende.
Quanti traslochi o viaggi. In un susseguirsi di cambiamenti mai progettati.
Niente è per sempre.
Come certi amici che cambiano strade od abitudini.
Come quegli amori scambiati per quel che non erano.
Come questo viso che purtroppo invecchia.
Del passato ricordo poco.
Del domani non so che aspettarmi.
Meglio restare in posa in questa casetta di campagna mentre tu ridendo mi scatti una fotografia che vale ora..
In questo istante....
Poi mi chiami perché un merlo si è fermato sulla finestra.....e vuoi camminare con me vicino al lago.......
Mirco Corbellin copiright 2017.
Diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento