sabato 18 novembre 2017

IL PASTO DELLA PASSIONE di LUCIANO ZAMPINI

IL PASTO DELLA PASSIONE
Eccomi qui ad aspettare
tra la porta del cuore
ad un passo dalla stanza dell'amore
sulle tormente di questo mare
sono musicante
vibra lo spartito delle emozioni
tremo nella penombra del piacere
mentre aspetto il ballo sfrenato
questa attesa è un fiume in piena
che oltrepassa gli argini della mente
come l’assordante lussuria di un tamburo
come le mani pulsanti dell’armoniose nacchere
in questo corpo disarmato
il demone addenta la carne
naviga senza pudore in preda dei sentimenti
monta a tempesta il pasto della passione.
©luciano zampini/registrata

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento