sabato 18 novembre 2017

FIGLI DEL MONDO di ANTONELLA MORINI


"FIGLI DEL MONDO"
Guardo
attraverso
occhi innocenti,
leggo la paura,
la solitudine,
l'abbandono.
Guerra!
La guerra
li ha resi muti,
in un mondo,
dominato dall'odio.
I grandi distruttori
del genere umano,
sterminio inutile
dove regna la povertà.
Un'estinzione di massa,
siamo solo numeri
per saccenti impostori.
Orfani,
generiamo orfani
che cresceranno senza amore,
e nelle vene,
scorrerà fiele.
Una fitta al petto,
quanto dolore!
L'orrore,
pietrifica corpi inermi.
Sono figli del mondo
ed è così pesante la croce,
per loro,
ogni chiodo,
è una lacrima
di sangue.
Antonella Morini

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento