mercoledì 11 ottobre 2017

ROTOLANDO di CARLA NIOLA

ROTOLANDO

Mi afferri corpo e anima
riportandomi a te
con la forza del tuo amore,
lasciandomi senza fiato.
Rotolando tra il solletico
e le mie irrefrenabili risate,
tra la voglia di abbandonare
sciocche distanze
e il desiderio di recuperare
baci mancati,
tra il bisogno di chiarirsi,
la voglia di guardarsi
e sussurrarsi t'amo.
Carla Niola.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento