giovedì 19 ottobre 2017

PERDUTO AMORE di HORION ENKY


PERDUTO AMORE
Dove puoi fuggir al dolor,
quando il mal stringe il cuore
e i ricordi nutron la solitudine.
La speranza si disperde
tra le urlate fantasie dell’incomprensione
che fan traslocar i sogni in altri mondi.
Inerme e muto, guardi scorrere il tempo,
immobile, seduto su di una sedia,
non trepidan più le membra,
nulla più sa consolar la sorte.
Dall’infelicità ti lasci bramare
che indomita sè presa la tua mente,
intrappolandoti in un triste pianto.
Ritrovandoti orfano delle consuete gesta,
nell’aver perduto l’amore,
tutto diventa legato al caso.
Horion Enky

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento