domenica 8 ottobre 2017

PARTENZA di GIORGIO BISIGNANO

Partenza
E così andasti via con la valigia
ed il vento baciava i tuoi capelli
e l’ondeggiare dolce dei tuoi fianchi,
i miei sensi stordiva fra il pianto.
Sei partita sicura,senza voltarti,
ed il viale imboccasti assai decisa,
un taxi giallo era li’,aspettava.
E cominciava a piovere nel cuore.
Un rimprovero feci e fu l’addio.
E non bastò poi chiedere perdono,
a fermare te. Fu solo un piccolo
saluto il tuo e celavi occhi sì tristi.
Invano ho pregato mangiandomi
l’orgoglio con la rabbia e poi ti vidi,
là. Indecisa, stringevi il tuo biglietto
d’aereo, ma poi cadde dalle tue mani.
E dolce fu la corsa, per giungere
da me, per darmi un bel bacio d’amore,
e poi ti strinsi tra le braccia mie
mentre l’aereo spariva nel cielo.
08-10-2017
Giorgio bisignano
(foto web)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento