martedì 24 ottobre 2017

NUNZIA PARLATO

Cosa possiamo dire degli occhi
quando lo sguardo brucia nel nero
tutto il resto che si agita intorno
Cosa possiamo dire dell'attimo 
nascosto nel loro fondo,
troppo lontano perché sbocci un rimorso
Cosa possiamo dire degli occhi
e dello sguardo curioso sul mondo,
ora che guardano più dentro che fuori
un'alba già vicina al tramonto
Cosa possiamo dire degli occhi
quando la mano li copre e fa spazio
all'immagine di un viso soltanto
Nascosto alla luce, sempre lo stesso.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento