sabato 7 ottobre 2017

LA MIA POESIA di GIAMPIERO DONNICI


LA MIA POESIA
Se me lo chiedi
ti narrerò dei suoi silenzi,
dei suoi aquiloni in volo
tra distese di cielo,
ti narrerò dell' emozione
scivolata in una lacrima
che non trattengo.
Se mi darai la mano
cammineremo
tra incantati paesaggi
ai confini del tempo.
La mia poesia
è figlia del vento
e mi soffia lontano
dalle mura del mondo,
come un palloncino
colorato mi vedrai perso
tra gioia e tormento
in un fragile volo
aldilà di lacrime e nuvole.
G.Piero Donnici

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento