domenica 8 ottobre 2017

ESPERIENZE di ANNA MARIA LOMBARDI

Lieve brezze mattutine
ai bordi d'acque calme
e strade contro venti e burrasche 
contando gocce d’oceano.
Quante volte ho donato il cuore
e poi l’ho raccolto in minuscoli atomi!
Ogni volta ho chiuso gli occhi
ascoltando onde dal profondo,
nuda e scorticata la pelle,
sola guardando la luna
in un cielo senza stelle.
Eppure,rinascevo nuova
fenice pronta al volo
per altri attimi di felicità.
Anna Maria Lombardi
7.10.2017 @ tutti i diritti sono riservati per legge all’autrice

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento