giovedì 21 settembre 2017

BELLEZZA E RICORDI di GIORGIO BISIGNANO

L’alba ricopre d’oro i tuoi capelli
e tu risplendi d’armonia solenne
mentre ti specchi in quella pozza limpida.
Riflessi doni di bellezza al cielo.
Da assai lontano vidi una madonna,
intenta a disegnar cerchi nell’acqua,
le sembianze tu hai di quella donna,
che un tempo amai con tutta la mia anima.
Spensierata tu sei, dolce fanciulla,
e i tuoi pensieri vagano nell’aria
a ricercare il viso suo gentile,
che conquistato ha il tuo bel cuore.
Io posso incatenar solo ricordi!
La realtà è un futuro oscuro
e si dissolve nella bellezza altrui
che solo posso decantare in rime.
21-09-2017
Giorgio Bisignano
(Foto web)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento