lunedì 7 agosto 2017

SOLI di ANNA URSULA GIULIANI

Siamo
come terre senza mare.
Come pietre dure
sono i ricordi,
nere come le sconfitte.
Persi dentro giorni
come figli di puttana
senza padre.
Solitari
come le bestemmie,
come sedie vuote
dentro bettole senza luce.
anna.u.giuliani (agosto 2017)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento