sabato 12 agosto 2017

REGINA di RINA SARCONE


Con uno sguardo ti raggiungo e leggo
la magia di un tempo passato
nelle ere di una grande storia.
Tra gli uomini il tuo regno
le tue acque accarezzano come petali
di seta in un letto di cielo
tra soffici nubi sopiscono
i pensieri e rapiscono le bellezze
di un mondo sconosciuto
dove tu regina ignara regnavi.
Rina S.
@copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento