sabato 5 agosto 2017

COME UN GATTO di HORION ENKY


Come un gatto
Fermo e immobile,
t’osservo come un gatto.
Inscrutabili sembrano
i miei occhi, alla tua vista.
Eppur del tuo amor vivo,
anche se non do trasparir
di codesto sentimento.
Amor angelico celeste,
del mio bramar di te,
il cuor riempire si vuole.
Non guardar a questo corpo materiale,
di un uomo ormai vecchio,
ma dall’aspetto sempre giovane.
L’amore mio, anche se a te
può sembrar silenzioso
e non ti faccia le fusa come un gatto,
sta ancor crescendo,
con il mio cuore
ti son sempre vicino.
Horion Enky

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento