mercoledì 2 agosto 2017

AGOGNO LA VIRTÙ DI UN SOGNO di CESARE MOCEO


Sono io
l'interprete più sensibile
delle mie contraddizioni
molte volte sommerse
da improvvisati vuoti morali
Sogni di grandezza
e di trionfante gloria
riepilogano in me
il fascino dell'eterno splendore
e mi invitano a respiri
di spiritualità e prepotenze
che esaltano le mie passioni
e mi affrancano dai dolori
e dalla schiavitù del mondo
.
Cesare Moceo @
Tutti i diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento