venerdì 14 luglio 2017

VUOTI A PERDERE (ALZHEIMER) di TANIA SCAVOLINI



Vuoti a perdere di memoria
di-spersi nel buio della dimenticanza,
spersi a scovare la loro storia.
Visi ebeti senza più un vissuto
nè un'identità
a cercare un contatto conosciuto,
tramite occhi senza sguardo.
Spesso li senti domandare:
"Ma io chi sono? ma tu chi sei?"
Le risposte disciolte
nell'acqua per le medicine,
i ricordi per sempre evaporati
in nuvole d'evanescenza.
E poi li vedi tornare al riposo
ad un passo dall'eternità,
perchè vivere così
è quasi come morire.
#taniascavolini 12luglioduemila17

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento