venerdì 28 luglio 2017

VERSI DI GIOIA di VINCENZA IACUZZO


I miei occhi erano ciechi
adesso dipingono
forme armoniose di te.
Le mie mani erano stanche
ora non smettono di stringerti.
L'anima senza sosta ti cerca
in armonia col corpo
danza versi di gioia.
© Vincenza Iacuzzo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento