martedì 25 luglio 2017

SIAMO SOLI di ANTONELLA MORINI


Com'è difficile
percorrere
la strada della vita.
Dopo un lungo cammino
mi fermo
a riposare
in compagnia
di una vecchia sedia
e uno specchio d'acqua
dove riflette
la malinconia.
La mente
elabora pensieri,
sono solo,
siamo soli!
Io e la mia coscienza,
ripercorriamo
tutta la vita,
un diario scritto
e pagine strappate,
le più brutte,
quelle che vorresti dimenticare
ma non puoi
perchè son proprio loro
che rimangono impresse
come tatuaggi sulla pelle.
La vita
è come un'altalena,
prima
vieni spinto in aria
toccando il cielo
e poi ritorni indietro
al punto di partenza.
E' dura la terra;
solo quando cadi
ne senti dolore,
le prove sono tante
e non sempre
riesci a superarle,
a volte si è leoni
e ti senti un re,
altre volte
ti senti come pecorella smarrita
e la paura di non farcela
ha sembianze di un lupo
pronto a sbranare
la tua tenera carne.
E' giunta l'ora
di rimettersi in cammino,
di rimettersi in gioco
ed io ne sono
il mazziere.
Antonella Morini

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento