venerdì 28 luglio 2017

POCHE PAROLE di LUCIANO ZAMPINI

Sporco fogli
da rime incomprese
schizzo colori
sfumando il tramonto
che incanta l'amore
questa arancia del mondo
ha potere di vita o di morte
incendia deserti
e riscalda primavere nei cuori
scarabocchio parole
nell'apparenza di poco valore
mentre a questo puzzle
della vita
servirebbe un timoniere
a tenere la rotta
a tenerti la mano
a dirti ti amo
sali e andiamo.
©luciano zampini/registrata

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento