venerdì 28 luglio 2017

ME di MARTA GIACCAGLIA

Ho visto la notte sai
anche quando era giorno
con il fiato sospeso
e lo sguardo perso
nel vuoto.
Ho avuto tanta paura
di non riuscire più
ad essere felice
di vivere.
Ho messo me
all'ultimo posto
per troppo tempo;
ho sbagliato
è stato così difficile
rialzarsi far finta di
sorridere.
Capire che l'amore per gli altri
non ha senso
se prima non riesci
ad amare te stesso
purtroppo s'impara
solo vivendo.
Marta Giaccaglia

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento